Benvenuti sullo shop online Saicosatispalmi

Skineco Associazione Internazionale di Ecodermatologia

L’accreditato pool di esperti Skineco si propone, a breve e medio termine, di:

  • FARE LUCE nel mondo della cosmesi revisionando i cosmetici e i dermocosmetici, valutandone l'impatto ambientale e l'interazione con la pelle. I consumi di cosmetici in Europa hanno raggiunto un livello enorme. Il totale dei consumi nei 25 paesi della UE è pari a 2 milioni di tonnellate per anno: ogni giorno vengono immesse nell'ambiente 5.100 tonnellate di prodotti cosmetici. La normativa europea vigente NON considera ancora la biodegradabilità delle sostanze utilizzate nei cosmetici.
  • FAVORIRE lo studio e lo sviluppo di formulazioni attente all'ambiente, considerando per "ambiente" ovviamente e per primo l'essere umano.
  • SUPPORTARE a 360 gradi tutte le aziende eco-friendly e pronte ad assumersi la propria responsabilità ecologica analizzando parte o tutto il ciclo di vita del prodotto dalla formulazione, alla filiera produttiva, all'interazione con la pelle, fino allo smaltimento finale.
  • REALIZZARE un vero polo di riferimento atto a misurare, studiare e valutare gli effetti dei cambiamenti climatici e dell'inquinamento ambientale (aria e acqua) sulla pelle.
  • COLLABORARE con tutti i soggetti interessati alla raccolta e alla messa a punto di metodiche di studio inerenti le problematiche di innocuità di tutti i prodotti destinati al contatto con la pelle.
  • COLLABORARE con le istituzioni, con le aziende e con le associazioni dei consumatori, a livello nazionale e internazionale, per la realizzazione di linee guida per la gestione del rischio ambientale in relazione alla pelle e per la definizione di una certificazione eco-dermo-compatibile.
  • PROMUOVERE e DIVULGARE a livello mediatico tutte le iniziative Skineco.

Eco-dermocosmesi significa, per esempio, la limitazione dei seguenti ingredienti:

  • Petrolatum, paraffinum liquidum, mineral oil
  • Siliconi (ciclometicone, dimeticone, etc)
  • Polietilenglicoli (PEG) che contengono ossido di etilene che può formare diossano
  • Cessori di formaldeide - Diazolydinyl urea, Imidazolidinyl urea, DMDMHydantoin, Bronopol, etc
  • Ammine (DEA, MEA, TEA, MIPA): rischio formazione nitrosammine
  • EDTA - ittiotossico
  • Nonoxynol, poloxamer e nonilfenoli- alterazioni ormonali (disturbatori endocrini)
  • Triclosan - antibatterico tossico se troppo presente
  • Trimonium e -dimonium: ittiotossici, non biodegradabili
Lascia un Commento


Cosmesi naturale ecobio, cruelty free: realista, trasparente, etica: la cosmesi che voglio!